università

Reincendiato striscione Aula P2 Occupata UNICAL

La notte fra il 13 e il 14 dicembre lo striscione dell'aula P2occupata è stato nuovamente incendiato da ignoti. Già la mattina del 25 ottobre, infatti, quello precedente era stato ritrovato...

scuola

Repressione contro gli studenti ai Castelli Romani, questa è la Buona Scuola!

Da Settembre nella nostra scuola cresce un dissenso ampiamente partecipato nei confronti delle politiche messe in atto dal governo Renzi e il suo progetto di "buona scuola", in linea con le...

in rivolta

3 Dicembre, contro la violenza del jobs act le lotte non si fermano!

Quando venerdì 28 novembre abbiamo appreso il calendario ufficiale del Senato, dunque l’accelerazione rispetto alla definitiva approvazione del Jobs Act, sapevamo che la sfida sarebbe stata...

in rivolta
3Dicembre, accerchiamo il Senato contro il Jobs Act!

L’assemblea nazionale dei Laboratori dello sciopero sociale, tenutasi a Napoli il 30 novembre a cui hanno partecipato più di 300 tra precari, studenti e sindacati di base,...

in rivolta
Da scuole ed università un appello per fermare il Jobs Act!

Dall'assemblea di ieri al Kant occupato l'appello del laboratorio per lo sciopero sociale della formazione: mobilitiamoci contro il Jobs Act nel giorno della sua approvazione...

in rivolta
E' tempo di Sciopero Sociale!

Dopo mesi di assemblee preparatorie larghe, plurali e partecipate, è arrivato infine il momento di dare corpo all'idea di sciopero sociale che ha animato i nostri ragionamenti...

università
Appello della Sapienza per lo Sciopero Sociale del 14N

Prosegue senza sosta l'attacco dei governi al mondo dell'istruzione. In nome dell'austerità, ampi settori del sistema formativo vengono tagliati, messi al servizio dei privati...

in rivolta
Dal mondo della formazione un appello alla mobilitazione

VERSO LO SCIOPERO SOCIALE DEL 14 NOVEMBRE
 Scuola, università,ricerca. L’intero mondo della formazione è sotto attacco.

ricerca
ScienceBullet Challenge- Liberiamo la Ricerca!

Parte #ScienceBulletChallenge, l’iniziativa “virale” dei ricercatori italiani, nata da un gruppo di ricercatori precari dell’Università “Sapienza” di Roma.

università
Garantiamoci un futuro! Studenti bloccano Brain at Work alla Sapienza

Oggi giovedì 23 ottobre gli studenti e le studentesse della Sapienza sono intervenuti al convegno ‘‘Brain at work’’, organizzato dalla Facoltà di Economia per promuovere il...

in rivolta
#StopJobsAct, 22 Ottobre tutt@ in piazza Montecitorio!

#StopJobsAct: 22 ottobre in Piazza Montecitorio agorà dei diritti e del welfare verso lo sciopero sociale del 14 novembre

in libreria

Come abbiamo vinto il referendum
I referendum del 12 e 13 giugno 2011, su acqua, nucleare e legittimo impedimento, hanno modificato la politica italiana più di quanto si veda. Dopo più di quindici anni un referendum ha avuto la maggioranza dei votanti e ha dato espressione alla voglia di cambiamento che, spesso sottotraccia, anima la società italiana.

MILANO-20 MARZO- #UNIVSEXPO: LE REGOLE DELLA PRECARIETA' PER EXPO2015

-Disoccupazione giovanile al 42,4%
-Contratti da 1 euro all'ora
-18.500 contratti di lavoro volontario

n/d

Studiare meno, lavorare gratis!

Da Communianet.org

Altro che lavorare meno lavorare tutt*, l’obbiettivo di riforme e leggi sull’università e sul lavoro è quello di creare una massa di lavoratori impoveriti, indebitati e soprattutto traumatizzati, disposti persino a lavorare gratis.


Condividi contenuti
See video
((2:44 min))
See video
((1:20 min))
See video
((1:54 min))
See video
((0:32 min))
See video
((4:38 min))
See video
((0:00 min))