università

5 giugno 2013: presentazione del libro "Chi comanda Milano"

'Ndrangheta, Expo, grandi eventi e grandi appalti. Fiumi di denaro destinati a colonizzare fette di territorio per darli in pasto alla più bieca speculazione, in un nord che da vari anni si è "scoperto" invaso dalla criminalità organizzata. Onnipresente nei grandi e piccoli appalti e legata a doppio filo con le roccaforti del potere italiane, che di questo modello di "sviluppo" hanno fatto il loro cavallo di battaglia.

Tagli, metà atenei a rischio fallimento

Quarta denuncia della Crui in pochi mesi: rispetto al 2009 le erogazioni dello Stato sono diminuite dell'11 per cento. La burocrazia soffoca ogni tentativo di innovazione. Per le borse di studio, serve un piano triennale da 150 milioni l'anno.

21-22 Maggio @Sapienza: io voto alleanza ribelle!

Potremmo proporre un programma con un’infinità di punti e affermazioni roboanti. Potremmo assicurare che votando la lista giusta quest’università diventerà come per magia il luogo che studenti e studentesse si meritano, uno spazio ricco, vivo e a misura di chi lo attraversa.

Photoshop per schiappe! Corso base gratuito di Photoshop.

Pensato e ideato per tutt* coloro che hanno sempre desiderato creare locandine (tra il serio e il faceto), creare immagini grafiche, modificare foto e alterarne la realtà!
Impareremo insieme a usare l'arcano strumento "Photoshop".

Solidali e complici con la Ex-Cuem!

Gli studenti e le studentesse della Ex-Cuem, fatta sgomberare dal rettore della Statale di Milano, Gianluca Vago, sono stati brutalmente caricati e picchiati dalla polizia dentro l'università.

Dove loro distruggono, noi ricostruiamo: l'Ex-Cuem si riprende l'Università!

7 maggio 2013. Racconto di una giornata di sole, di voglia e di riappropriazione.

Solidarietà alla Libreria autogestita ex-Cuem di Milano

E' con amarezza e rabbia che da Bologna apprendiamo la notizia dello sgombero della ex-cuem e delle cariche alla Statale di Milano.

Cariche dentro la Statale a Milano - sgomberata la Ex-Cuem

Dopo il vergognoso sgombero della Ex-Cuem avvenuto nel weekend a università chiusa ( il comunicato) , nel pomeriggio ha avuto luogo in università un fatto gravissimo: gli studenti e le studentesse stamattina avevano risposto allo sgombero con la volontà di continuare a far vivere la libreria autogestita negli spazi universitari, prendendosi un'altra aula, a ridosso del cortile.

Esercizi di stile - powered by Universitas studiorum mediolanensis

Lunedì 6 Maggio 2013. Stamattina, arrivati in università, abbiamo trovato una sorpresa che non ci aspettavamo. La libreria è parecchio cambiata. I libri, gli scaffali, il bancone, la cucina, la sala prove non ci sono più.
Il pavimento è stato divelto, i muri abbattuti, le bacheche distrutte.

Condividi contenuti