lavoro

Vittoria dei lavoratori di Ikea: reintegrati i 9 espulsi

Ieri nel tardo pomeriggio nel comune di Piacenza si svolto l'incontro sulla vertenza Ikea. La trattativa durata 5 ore prevede il reintegro dei 9 lavoratori espulsi. Presenti al tavolo c'erano i vertici di Ikea Italia Distribution, il Consorzio Cgs, l'Amministrazione comunale e provinciale, i lavoratori, il sindacato Sicobas e le rappresentanze sindacali confederali. In contemporanea per tutto l'incontro altri lavoratori e i solidali hanno presidiato sotto al comune.

In una Roma blindata approvato il ddl Fornero

La peggiore legge sul lavoro della storia della Repubblica è legge! Mentre imponenti forze di sicurezza militarizzavano il centro di Roma il parlamento ha approvato il ddl Fornero che mette in pratica l'affermazione della Ministra...da adesso il lavoro (e la dignità di tutti e tutte noi) non è più un diritto!

22/6 Sciopero Generale per l'art. 18 e contro il governo Monti-Fornero

I delegati e le delegate che lo scorso 26 maggio si sono autoconvocati per chiedere con forza lo sciopero generale e la costruzione di una piattaforma generale del lavoro contro quella di padroni e governo, considerano importante lo sciopero del 22 giugno proclamato unitariamente dal mondo del sindacalismo di base.

13 e 14 giugno: Blockupy DDL Fornero - Diretta Twitter

Nel secondo giorno di Blockupy Ddl Fornero abbiamo preso a pallonate il parlamento dei banchieri, protetto in un centro storico militarizzato. Nonostante lo spiegamento di forze e le cariche ci siamo presi Montecitorio Esoneriamo il governo tecnico! Diamo un calcio al rigore!

Adesione dei precari della scuola a Blockupy DDL Fornero

Il Coordinamento precari scuola di Roma aderisce al presidio indetto per le giornate del 13 e del 14 Giugno contro il ddl Fornero per la difesa dell’articolo 18 e la difesa del contratto collettivo nazionale.

Basiano (Mi): lavoratori in lotta contro i licenziamenti, cariche della Polizia

A Basiano il Gigante (grande distribuzione) licenzia, cariche e feriti per chi difende il posto di lavoro contro lo sfruttamento delle cooperative.
Nella logistica e nei servizi le cooperative si confermano lo strumento più utile allo sfruttamento dei lavoratori (soprattutto se stranieri): se rivendichi condizioni di lavoro degne di una persona il padrone cambia cooperativa e ti licenzia "per motivi economici" e se cerchi di difenderti dal licenziamento ci pensano le forze dell'ordine a difendere la "libertà economica" del padrone: in questo caso il committente è ancora la grande distribuzione commerciale (Esselunga a Pioltello insegna): siamo al Gigante di Basiano e questa mattina presto una feroce carica delle forze dell'ordine, con lancio di lacrimogeni ad altezza d'uomo, ha ferito, alcuni anche gravemente, i lavoratori, in gran parte stranieri, che si opponevano al proprio licenziamento ed alla loro immediata sostituzione con altri lavoratori raccolti per l'occasione (con una preordinata azione di crumiraggio).
Mentre esprimiamo tutta la nostra solidarietà ai lavoratori feriti chiediamo da un lato che le aziende coinvolte vengano chiamate dalle istituzioni locali a confrontarsi con le organizzazioni sindacali dei lavoratori in lotta ripristinando i rapporti di lavoro con il rispetto delle leggi e dei contratti, dall'altro occorre che la magistratura indaghi il mondo di queste finte cooperative di lavoro ed i legami con i loro committenti; da ultimo il questore di Milano ed il Prefetto devono smettere di spedire le forze dell'ordine ad attaccare i lavoratori in lotta, chiediamo che tutte le forze politiche che hanno cuore il lavoro si esprimano in tal senso.
Basta cariche contro chi difende il posto di lavoro, solidarietà ai lavoratori di Basiano in lotta, unificare tutte le vertenze.

Rete28 aprile Milano

13 e 14 giugno - Blockupy DDL Fornero

In molte città e a Roma, due giornate di mobilitazione contro la deregolamentazione del mercato del lavoro

Bari 03/05: Assemblea a Lettere e Filosofia "TFA e prospettive di lavoro"

Presentazione dell’assemblea con blocco della didattica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’UNIBA.


TFA: L'ennesima pratica escludente

Pubblichiamo un documento di approfondimento sulle effettive possibilità di lavoro nella scuola pubblica in occasione dell'istituzione del "Tirocinio formativo attivo" nel marzo 2012

 
TFA: L'ENNESIMA PRATICA ESCLUDENTE.
del collettivo STUDENT* BARESI IN LOTTA

Là dove non riuscì Berlusconi

Monti cancella l'articolo 18. La Cgil dice no ma rimane sola. La parola ora passa al Parlamento e quindi anche al Pd. Contro la precarietà c'è poco o niente
da ilmegafonoquotidiano.it
Condividi contenuti