in rivolta

Azioni in tutta Italia di AteneinRivolta verso i referendum del 12 e 13 Giugno

09/6/2011

Il 12 e il 13 Giugno saremo tutte e tutti chiamati a partecipare ai referendum per arrestare la privatizzazione dell’acqua e la costruzione di centrali nucleari. Nonostante i tentativi del governo di fermarli all’ultimo minuto, i referendum si terranno e sarà fondamentale andare tutte e tutti a votare per raggiungere il quorum. Per questo oggi, alla chiusura della campagna referendaria, abbiamo deciso di calare in tutte le università d’Italia striscioni e bandiere dei comitati per l’acqua pubblica e contro il nucleare, anche per sopperire al vergognoso silenzio con cui i media ufficiali stanno cercando di boicottare i referendum.

(GUARDA TUTTE LE FOTO)

L’acqua pubblica e l’energia pulita e rinnovabile, come anche il mondo dell’istruzione e della ricerca, sono un diritto di tutte e tutti e non devono essere oggetto di arricchimento di singoli ma essere gestiti dalla collettività in modo democratico e fortemente partecipato.

La vittoria dei referendum è essenziale anche per sostenere la necessità di un'alternativa netta basata sulla tutela delle risorse ambientali e sulla gestione comune, da parte di tutte e tutti, dei beni di prima necessità e dei servizi essenziali: mondo dell’istruzione e della ricerca, acqua, energia, trasporti, sanità e diritto alla casa.
Come AteneinRivolta e Movimento Studentesco Catanese riteniamo ci sia un forte legame tra il mondo della scuola e dell’università e l’ambito dei servizi pubblici. Per questo ci siamo sempre impegnate/i a sostenere i referendum, prima raccogliendo le firme, e poi attraverso la campagna referendaria. Questo Autunno migliaia di studentesse e di studenti hanno lottato contro la privatizzazione dell’università. Adesso noi, quegli/lle stessi/e studenti e studentesse, proseguiremo nel manifestare la nostra ferma contrarietà alle logiche di privatizzazione e di speculazione recandoci in massa a votare SÍ il 12 e il 13 Giugno, per raggiungere il quorum e far vincere un referendum che è innanzitutto una grandissima battaglia per i nostri diritti e per la democrazia.

SÍ PER I NOSTRI DIRITTI, SÍ CONTRO I LORO PROFITTI

AteneinRivolta - Coordinamento Nazionale dei Collettivi
Movimento Studentesco Catanese

ROMA:

Roma

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

MASSA:

Massa

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

BOLOGNA:

Bologna

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PADOVA:

Padova

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

REGGIO CALABRIA:

Reggio C.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

CATANIA:

Catania

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

VERONA:

Verona

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

FIRENZE:

Catania

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

BARI:

Catania

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PRATO:

Catania

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Presto caricheremo le foto e i comunicati dalle altre città....